Normativa cookie ITA

 

CORSO ISTRUTTORI CIC - IKMF
1° parte: 2 – 11 Giugno 2017 - ROMA (GIT Istrael Tamir, Expert 4)
2° parte: 7 – 16 Luglio 2017 - BIELLA (GIT Megan Cohen, Expert 3)


Quota iscrizione:
1.250€ per ogni parte (tot. 2.500€) per iscrizioni entro 15 Aprile 2017;

1.450€ per ogni parte (tot. 2.900€) per iscrizioni successive al 15 Aprile 2017.




 


DIVENTA ISTRUTTORE IKMF - CIC (Corso Istruttori Civile)
Acquisirai altissimi livelli di conoscenza del Krav Maga e potrai farne una professione richiesta e
ben retribuita. Potrai realizzare un cambiamento importante nella tua vita scegliendo un lavoro entusiasmante
ed estremamente vario.
Entrerai a far parte di una grande famiglia presente in 82 paesi nel mondo e sarai ovunque riconosciuto
e accolto con calore. Potrai considerarti tra i massimi esperti mondiali di Krav Maga e riceverai
costantemente aggiornamenti direttamente dalla fonte originaria del Krav Maga.
Svolgerai un importante ruolo sociale avendo la possibilità di aiutare, supportare e salvare dalla
violenza centinaia di donne, uomini e bambini.

 


 

 
Diventare istruttore di Krav Maga IKMF è una scelta professionale importante e molto emozionante.
Chi ha fatto questa scelta, quali che fossero le motivazioni iniziali, si è trovato su un cammino che,
nella maggior parte dei casi, ha trasformato la persona stimolandone l’attitudine a superare i propri
limiti e la leadership.
Un istruttore di Krav Maga IKMF è un professionista della sicurezza ai massimi livelli, riconosciuto
come tale in tutto il mondo. Infatti gli elevatissimi standard IKMF sono uguali in tutti i 82 paesi in
cui siamo presenti e la Federazione incoraggia percorsi di formazione e sviluppo che consentano
di partecipare a corsi in diversi paesi (tra cui ovviamente Israele).

Per entrare a far parte della Famiglia Ikmf come istruttore, il primo passo è accedere al Civil Intructor Course (C.I.C.). Costantemente selezioniamo curriculum di candidati che chiedono di accedere a questo corso. La selezione è fatta dalla direzione nazionale sulla base di una serie di parametri oggettivi e soggettivi.


clicca qui per per inviare la tua candidatura

 

 


 

Requisiti di un aspirante istruttore:

  1. profilo tecnico / fisico: per accedere al corso istruttori è richiesta una base di esperienza di combattimento e autodifesa che può essere:

      • almeno 2 anni di pratica di Krav Maga presso un nostro centro e/o diploma di grado P3 Ikmf;

      • presentazione positiva da parte dell'Istruttore IKMF di riferimento o la presentazione da parte di un Ufficiale di Polizia o Militare o di un Manager di una società operante nel settore della sicurezza;

      • 4 anni di pratica documentabile di un'arte marziale o sport da combattimento è un plus nella valutazione;

      • certificato attestante di non avere precedenti penali o procedimenti penali in corso;

      • certificato medico attestante le buone condizioni fisiche e abilitazione all'attività sportiva agonistica;

      • una copertura assicurativa personale.

Eventuali situazioni specifiche potranno essere valutate caso per caso dalla Direzione Nazionale.

 

  1. capacità di comunicazione / didattica: L'istruttore Ikmf, oltre a conoscere perfettamente le tecniche e i principi di Krav Maga, dovrà essere in grado di insegnarli in maniera efficace e coinvolgente ai propri allievi. Per questo è preferibile che il candidato abbia già svolto ruoli di istruttore (anche in altre discipline) dimostrando la capacità di gestire un gruppo di allievi e seguirne la crescita. Durante il CIC gli allievi istruttori imparano anche didattica e modalità di insegnamento e questi aspetti costituiscono una parte fondamentale della valutazione finale.

 

  1. requisiti personali: Ikmf cura molto la qualità etica e morale dei propri istruttori, che devono sempre essere esempio vivente di coerenza con i principi e la vision del Krav Maga come voluti dal fondatore Imi Lichtenfeld. A tale scopo, dopo aver fornito un curriculum dettagliato che comprovi quanto indicato ai punti precedenti, il candidato deve sostenere un colloquio con il Direttore Nazionale il cui giudizio sarà determinante per l'accettazione della candidatura.

 

  1. progetto di lavoro: Ikmf intende formare istruttori che abbiano realmente intenzione di operare all'interno della branch nazionale aprendo una propria scuola nella zona di competenza. Per questo motivo il candidato, al momento della propria presentazione, dovrà indicare in quale area geografica intende operare e con quali modalità. La direzione nazionale fornirà il supporto necessario per la realizzazione di un business plan condiviso.

 

C.I.C. Civil Instructor Course

Una volta accettata la candidatura l'aspirante istruttore parteciperà al Corso Istruttori (CIC) organizzato dalla Direzione Nazionale.

Il Corso Istruttori (CIC) è tenuto direttamente da Istruttori Israeliani facenti parte del G.I.T (Global Instructor Team) e ha una durata di 20-24 giorni (totale minimo di 180 ore di formazione) generalmente organizzati in due sessioni di 10 giorni continuativi ciascuna.

Al termine del Corso ogni aspirante sosterrà un esame tecnico, didattico, teorico e fisico, al superamento del quale otterrà la qualifica di Istruttore Nazionale Krav Maga IKMF e il grado di G1.

Nel caso in cui l'esaminatore non dovesse ritenerlo idoneo indicherà i punti di carenza e sarà possibile sostenere nuovamente l'esame in occasione di una futura sessione formazione istruttori.

 

Gli argomenti trattati durante il Corso comprendono:

  • principali tecniche di Krav Maga

  • principi e dottrina del Krav Maga

  • metodologia didattica e modalità di insegnamento

  • metodi di allenamento

  • principi di organizzazione di un club, promozione e marketing

 

nuovi istruttori cic ikmf 2013

nuovi istruttori cic ikmf 2014

nuovi istruttori cic ikmf 2015

Affiliazione Istruttori Ikmf

Possono essere affiliati a Ikmf Italia istruttori:

  1. che abbiano superato il corso C.I.C.

  2. già in possesso di diploma CIC Ikmf (o di diploma riconosciuto da IKMF) previa valutazione soggettiva da parte del Direttore Nazionale e del GIT responsabile.

Una volta riconosciuto e affiliato un istruttore potrà creare una propria Scuola (ed avere un specifica indicazione territoriale) o operare all'interno di una scuola già esistente con il ruolo di Istruttore Associato.

Per mantenere attiva la qualifica di Istruttore Ikmf, anche nell'ottica di una continua crescita professionale, ogni Istruttore è tenuto a partecipare ad almeno due aggiornamenti tecnici annuali che verrano registrati sul suo passaporto.

Inoltre, a seguito della certificazione a Istruttore Civile, sarà possibile partecipare, in Italia o all'estero, a corsi di specializzazione per ottenere qualifiche particolari tra cui:

  • Istruttore Krav Maga Forze dell'Ordine

  • Istruttore Krav Maga Militare

  • Istruttore Krav Maga V.I.P. Protection

  • Istruttore Krav Maga Donne

  • Istruttore Krav Maga Bambini

L'istruttore potrà preparare gli esami per i passaggi di grado per i livelli G (graduate) e E (expert) e richiedere alla Direzione Nazionale di essere presentato al test (tenuto da Avi Moyal o da GIT da lui designato).

L'istruttore sottoscriverà un contratto con la Direzione Nazionale, il rispetto del quale sarà vincolante per il mantenimento dello status di Istruttore IKMF.

La Direzione Nazionale assisterà l'Istruttore nello sviluppo della propria scuola mettendo a disposizione, tra l'altro, una pagina sul sito nazionale per promuovere la propria visibilità e gli eventi della scuola.

 

Calendario

« Giugno 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Docs

Full details about all template features can be found in comprehensive documentation package available for free download.

Free download

IKMF Italia facebook

banner-newsletter

Vai all'inizio della pagina